Studio Olistico Maria Francesca Digiglio

Riflessologia Plantare e DISCIPLINE BIONATURALI

per il benessere psicofisico

GEMELLATO CON L'UNIVERSITA' POPOLARE STUDIO GAYATRI DI MONZA

Il Blog Dell'Anima

Una serie continua di pubblicazioni informative

Il BLOG dell'Anima

Il BLOG dell'Anima

IL CAMBIAMENTO: Un passo verso l�??evoluzione personale.

Posted on December 17, 2021 at 4:40 AM


L’essenza stessa della vita è il cambiamento costante, l’adattamento al variare delle condizioni esterne.



Ogni essere vivente non è mai uguale nel tempo, ogni istante è una fase di passaggio, di rinnovamento.

Questo lo si vede bene nei bambini piccoli, basta non vederli per qualche giorno o sono già cambiati! La loro trasformazione è molto veloce nel tempo.

Piano piano questo procedimento di crescita rallenta e di colpo ci troviamo ad invecchiare. Ovviamente non è solo un processo fisico ma invecchiando magari cambiamo abitudini, idee, gusti…

I bambini accettano il cambiamento molto più facilmente degli adulti che ormai si sono irrigiditi su determinate posizioni e idee.

La rigidità mentale si riscontra anche con la rigidità del corpo e viceversa.

Notiamo i bambini come sono elastici e gli adulti molto più rigidi.

Questo vale anche per le situazioni della vita e anche il periodo che stiamo vivendo, con questa emergenza continua, rappresenta un cambiamento che se non correttamente gestito può portare a rigidità mentali e fisiche.

Per adattarsi nel miglior modo possibile è importante il nostro atteggiamento di fronte alle varie situazioni.

Non abbiamo potere su ciò che accade all’esterno di noi stessi, ma al contrario abbiamo un grande potere per ciò che accade dentro di noi e questo ha un’importanza fondamentale per il nostro benessere e la nostra salute.

Il nostro corpo tende naturalmente all’omeostasi e cioè l’equilibrio di ogni funzione biologica del corpo a seconda del cibo, della temperatura e dell’ambiente circostante ed è finalizzato alla sopravvivenza.

Caratterialmente ci sono persone più propense a una vita regolare, senza sconvolgimenti e altre che amano le novità, i pericoli….

Avanzando con l’età il rischio è che questi due atteggiamenti diventino eccessivamente squilibrati tanto che potranno comparire sintomi più o meno evidenti.

Quindi adattarsi al cambiamento richiede molto equilibrio per vivere con spontaneità.

Dobbiamo essere saldi, centrati, ma allo stesso tempo flessibili, per non essere travolti dagli eventi della vita.

Per far ciò è necessario lavorare sul proprio Corpo e sulla propria Mente con Massaggi, Autotrattamenti, Meditazione, Yoga, attività creative e quant’altro ci possa fare stare bene, affinchè lo Spirito possa darci la direzione e l’equilibrio nelle nostre scelte quotidiane.

Buona vita a tutti!

Mauro


Categories: Filosofia